06 dicembre 2007

FORLEO SEI TROPPO LA MIGLIORE

Mi piace sempre di più la Forleo perché ha osato e osa!
Clementina ha curiosato oltre ogni limite nell’inchiesta Unipol.
Anche adesso che è perdente l’adoro.
Sì è trasformata in un “ CATTIVO MAGISTRATO” perché ha ficcanasato in affari bancari che non gli riguardano.
Clementina è squisitamente impertinente e inopportuna. Lei indaga e scrive!
Scrive, dice, denuncia e fa nomi.
La signora GIP della procura di Milano, è conosciuta per aver assolto dall’accusa di terrorismo 3 islamici.
Per la sua protesta contro la polizia, che in sua presenza ha malamente arrestato un egiziano colpevole di non aver pagato un biglietto del tram.
E fin qui si intuisce che la sig. GIP non è succube di “razze elette padane” tendenti al razzismo, che individuano negli extra comunitari solo terroristi e delinquenti!
Lei è contro i selezionatori di razze!
Poi la chicca.
Clementina è titolare di un’inchiesta che vede coinvolte l’alleanza tra “razza padana & lupi romani”.
Molti finiscono nella lista nera degli indagati.
Si spazia da Stefano Ricucci al governatore della Banca d’Italia A. Fazio.
Il primo “testa di legno” il secondo “testa di ca..o”.
In contropiede, il padano Castelli attacca. Ordina 2 o 3 ispezioni ministeriali alla signora Forleo. Si vuole intimorire, screditare e fermare!
Lei denuncia chi la delegittima tra colleghi e forze dell’ordine!
È stata isolata e minacciata.
E proprio una “donna salmone” va contro la normale corrente italiana.
Ora è chiaro.
Il GIP Clementina non esercita lo sport nazionale “il leccaculismo da competizione” e neppure il “servilismo opportunistico”.
Per questi gravi motivi, nei suoi confronti, si è attivato il già visto “modus operandi” che tanto ricorda un altro personaggio “cattivo e incapace” De Magistris.
Se la sig. GIP non smette di indagare, e persevera per la sua strada in qualità di “VERO ED ONESTO MAGISTRATO” perderà il suo lavoro.
Questo messaggio deve essere chiaro a tutti gli italiani.
La giustizia non esiste. Le leggi non sono uguali per tutti! È tutto consequenziale al portafoglio.
La Forleo è una “leonessa sola” in una fossa di lupi.
Qualcuno ha girato il pollice e ha decretato la sua fine.
Quei luridi lupi bavosi la sbraneranno … e noi?
Ci limiteremo a guardare!

1 commento:

ecocompatibile ha detto...

Cara la mia succinta vedi di produrre qualcosa che qui banco piange....