03 febbraio 2009

IL VINCENTE DI OGGI.

La coesione di 2 concetti fondamentali, morale/rispetto = vincente, è ormai superata. I personaggi che parlano al telefono sono socialmente riconosciuti immorali e corrotti, però, sono giudicati estremamente vincenti! Questa pericolosa combinazione, giustifica e accetta i mezzi per raggiungere il successo. L'emulazione dei comportamenti di questi "SIGNORI" segna un degrado diciviltà. Uno "nuovo stile" di vita che ha sovvertito le regole virtuose dei nostri avi. Immorale/corrotto = incredibilmente vincente, forte, di successo tendente al ricco. morale/incorruttibile = coglione/perdente ... tendente al morto di fame a vita ;) Il modus operandi uniforma ... secondo voi, quale va per la maggiore?

Nessun commento: