25 febbraio 2009

VILLA GUARDIA, TARIFFA RIFIUTI ...

La regola è che, più un comune incrementa la raccolta differenziata, più il cittadino ne trae vantaggio, perché vanno a calare i costi della stessa. Abbiamo toccato il 62% di raccolta, e in risposta abbiamo un aumento della tariffa rifiuti. L'assessore Perroni (detto anche Tetrapak) ha pensato tantissimo, e dopo giorni di gestazione, ha partorito la pensata. Ripeto, più il comune ricicla, più diminuisce il costo rifiuti ... è la regola in tutti i comuni italiani. A Villa Guardia succede il perfetto contrario. Sarà quel sacco che trovano in giro ogni tanto ad affaticare la raccolta ... oppure quello che dimenticano ogni tanto davanti a casa mia! Di fatto, la giustificazione del caro buon assessore è misera misera. P.S. L'articolo che racconta di VANDALISMI E DI SACCHI NERI ABBANDONATI ... fa acqua da tutte le parti. Una brutta e maldestra giustifica per l'aumento. Però se devo fare quella che ci crede, mi impegno a credere che la situazione impone un aumento del "costo monnezza".

Nessun commento: