06 luglio 2009

BASTA TOGLIERE TERRENI ALL'AGRICOLTURA ??!!??

Ho trovato interessante l'art. (CLIKKA ). effettivamente servono terreni per la coltivazione della BIOMASSA ... che non ha proprio nulla a che vedere con l'agricoltura alimentare. l'edilizia sottrae territorio. la biomassa sottrae terriotorio per coltivare combustibile da bruciare... e mentre le 2 si contengono il territorio ... noi compriamo le foglioline di prezzemolo coltivate in "CULONIA" ... che naturalmente ci costeranno un tot e incrementano traffico pesante per spostamento di merci. Addio km zero! Tanti camion che portano alimenti, tanti che portano biomassa da cippare, tanti che tritturano legna, tanti che disboscano legna, tanti che fanno avanti e indietro!! tanti che consumano tanto tanto carburante fossile per produrre/bruciare carburante vegenatale. all'interessante domanda del presidente della coldiretti (cosa lasceremo ai nostri figli?) rispondo: sig. presidente lasceremo tante polveri sottili, un po prodotte dalla produzione di biomasse, un po dalla combustione delle biomasse, un altro tot dal traffico di merci, e a completare dal traffico della Garibaldina bis e dalla ( c'è anche lei) Pedemontana!. 45 giorni sono passati, cosa ci dobbiamo aspettare?

Nessun commento: