13 luglio 2009

PD, CANDIDATURA GRILLO

PD: PAOLO VILLAGGIO, ANNUNCIO GRILLO SEMBRA PIU' UNA MINACCIA ultimo aggiornamento: 13 luglio, ore 14:29 commenta commenta 0 vota vota 2 invia stampa Facebook Viadeo OkNotizie Segnalo Wikio Friendfeed Roma, 13 lug. (Adnkronos) - ''Piu' che l'annuncio di una candidatura mi pare una minaccia''. Cosi' Paolo Villaggio, ospite al Giffoni Film Festival, dove ricevera' il prestigioso Premio Truffaut, commenta la candidatura del collega comico genovese Beppe Grillo alle primarie del Pd. ''Ad aver paura della sua candidatura deve essere soprattutto la Lega -spiega Villaggio- perche' Grillo parla il loro stesso linguaggio, dice che i politici rubano tutti e sono tutti uguali. Il politburo della Sinistra storce la bocca perche' un comico non ha diritti e lo trattano come un cialtrone. Per questo motivo sarebbe quasi auspicabile che Grillo si candidasse realmente, perche' i politici continuano ad essere troppo abbarbicati alle poltrone''. FONTE

Nessun commento: