21 marzo 2010

BERLUSCONI: IL MILIONE DA VEDERE

IL SOLITO BAUSCIA MILANESE! :) ROMA - "Siamo francamente stupefatti da ciò che ha affermato la questura di Roma a proposito del numero di presenze alla manifestazione di Piazza San Giovanni. Quando la piazza è strapiena il numero dei presenti è molto più vicino alla cifra affermata dall'onorevole Verdini che a quella indicata dalla questura, che, dando il numero di 150 mila, ha perso di credibilità". Lo afferma il presidente dei deputati del Pdl Fabrizio Cicchitto. "Ciò lo diciamo al netto del fatto che noi abbiamo sempre difeso le ragioni delle Forze dell'ordine, ma evidentemente, non solo da ciò che è avvenuto ieri, ricaviamo l'impressione che alla questura di Roma c'é qualcosa che non funziona", conclude. CONTINUA FONTE ... ANCHE LA QUESTURA PERDE CREDIBILITA'! Persiste la mania di persecuzione del pdl che, come bravi giocatori d'azzardo, imposta la partita con un bluff dopo l'altro.

La percezione è quella di una dirigenza “tristemente patetica” che punta al vittimismo, incapace di assumersi responsabilità e attuare una sana AUTOCRITICA.

La ragione ad ogni costo e a tutti i costi, è il filo conduttore di questo governo.

Le comunicazione dal palco risultano ormai logore, trite e ritrite.

Si registra un affanno nella ricerca di consenso del pubblico, e un evidente disorientamento.

L'espressione del premier, in entrata sul palco, era eloquente. Viso teso, malamente celato, testimonia un dato acquisito, “il mancato bagno di folla”.

Una nota di demerito a Bossi. Il suo intervento ha buttato 20 anni di lavoro territoriale al nord, rinnegando se stessa.

Roma Ladrona …

Sabina

TESTIMONIANZA: RAGAZZI PAGATI DA SOCIETA' INTERINALE PER ANDARE IN PIAZZA.

LETTERA DEL PDL ALLA DIRIGENZA ABRUZZESE PER RIEMPIRE GLI AUTOBUS

Nessun commento: