15 aprile 2011

Caso Ruby. Nuovi testimoni. La saga dei testimoni di Arcore raccontata dalle protagoniste

Michelle Conceicao Oliveira
Di Sabina Barca

MILANO - Sembra infinita la sfilata delle testimoni a sorpresa. Pare che Ambra e Chiara abbiano fatto da rompighiaccio, e come accade nei migliori film, abbiano favorito il coraggio in altre. Caute voci, non confermate, provenienti dagli ambienti giudiziari, forniscono la presenza di altre ragazze pronte a parlare ai magistrati. Sembra che le New entry desiderino riferire sugli accadimenti di Arcore e del famigerato bunga-bunga.
Ottimisticamente si può valutare questa storia, in coerenza al personaggio protagonista, come una qualsiasi fiction casereccia, con il pregio che, ad ogni puntata, il cast delle protagoniste evolve con nuovi arrivi.
Nel concreto invece rimane il fatto che, il protagonista è la seconda carica dello Stato Italiano, pertanto colui che rappresenta il paese.

Documenti falsi nel water
Si può definire “super testimone brasiliana” Michelle Conceicao Oliveira, che a suo tempo era coinquilina di Ruby e che avvisò il presidente del consiglio la sera del 27/28 maggio del fermo della “potenziale” nipote di Mubarak.
Super perchè in effetti è direttamente informata in quanto, oltre che condividere l'appartamento con la allora minorenne Ruby, è la persona che a tutti gli effetti si è occupata della giovane dopo il “rilascio”. La bella brasiliana in un intervista, ha dichiarato di conoscere diversi segreti della vicenda, affermando di essere pronta a raccontare tutto ai magistrati, in nome della verità. La ragazza, consapevole che a suo tempo interrogata dai magistrati, non aveva aperto bocca, tiene a precisare: “Io so tutto, ma ai pm non ho detto tutta la verità. Il Pm Boccassini non è una che si fa prendere in giro – e chiarisce - Non rischierò il carcere per salvare altri”.
La Oliverira racconta poi che la sig. ora “ex Mubarak” avrebbe avuto da qualcuno, dei documenti falsi, idonei a costruire una nuova identità quando sarebbe diventata maggiorenne. Però, dopo la fatidica lite tra le due, il 5 giugno, una volante andò a casa delle ragazze e in quell'occasione Ruby decise di liberarsi dei documenti, strappandoli e gettandoli nel water.
Il bello delle puntate di questa fiction casereccia, e che il cast delle protagoniste è sempre in evoluzione.
PUBBLICATO DA DAZEBAONEWS.IT
PUBBLICATO DA AGORAVOX.IT

ARTICOLO CORRELATO
ARTICOLO CORRELATO

OkNotizie Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.

Nessun commento: