20 giugno 2011

Nonna Ada e il palio leghista a Pontida

Di Sabina Barca 
Parla la nonna. Nonna Ada è una cittadina che dopo anni di lavoro e sacrifici, aiuta le famiglie dei figli nella cura dei nipoti. Nonna Ada è la donna qualunque che ascolta e commenta le notizie della TV mentre cucina o lava i piatti. Brontolando e imprecando, esprime la realtà di milioni di italiani e italiane. Nonna Ada è una donna molto forte. 

si dice 80 mila presenti ... per la questura?
Mario, mentre eri a fare l'orto ieri, ho guardato un po di Tv. “Ero curiosa per la storia dei leghisti. Beh, anche questa volta si sono bevuti l'acqua dell'ampolla e una bella dose di cazzate a Pontida. E come andare alle terme per i leghisti. Loro passano l'acqua. 
Chissà se li purga. 
È vero! Hai ragione, nel prato padano vanno di salamella. È strano, la salamella è di sinistra, arriva dritta dritta dalle grigliate della feste dell'unità. 
Comunque il Bossi ieri cercava di convincere, e questi gli gridavano “secessione secessione” e lui “Padania Padania” e loro “libera libera”. 
Mentre guardavo a bocca aperta entra tuo nipote e chiede: “ciao no, che guardi una rappresentazione storica dei tuoi tempi?” mi giro, lo guardato: “No tesoro, è una rappresentazione odierna dei tuoi tempi”. 
In effetti, pareva il palio. 
Però il Bossi ha detto cose importanti e pare che si è “dovuto prendere carico di tutto il paese” questa volta … che se non lo facevano loro … Stavo bevendo e ho rischiato di morire. 
Dopo tre anni di governo senti queste dichiarazione. L'emozione è tanta. 
Adesso sono contenta. 
Sono tranquilla. 
E il Borghezio me-ra-vi-glio-so! 
Con la classe che lo contraddistingue, il budda Borghezio, con tutto il suo fervore ha esclamato che dell'Italia non gli frega un cazzo. 
Sì, adesso sono davvero contenta. 
No beh, niente di nuovo, la solita fufa. Ministeri, emigrazione … Libia, tasse .. siamo gli unici al mondo … tutti contro di noi … siamo i più forti. Praticamente il copione degli ultimi 10 anni. 
Ciao tesoro della nonna. Sto raccontando al nonno una cosa che ho visto in Tv ieri. 
Sì un cartone animato. A episodi. 
Non si sa come va a finire. Lo scopriremo la prossima puntata. 
No, niente principi. È una storia di potere e politica. 
Ooo che domandona, cos'è la politica … emm … ti ricordi il film che abbiamo visto insieme la storia infinita? Bene, la puntata di ieri fa capire che la politica è il “nulla che avanza” che divora tutto il bello che c'è nel mondo. 
E adesso ché c'è? 
Meglio la muerte che lo malo frago? 
Studia spagnolo a scuola … aaa ho capito! 
C'è da cambiare il piccolo. 
Deve averla fatta grossa”. 
Però Mario, questa del piccolo è crema Chanel per il viso in confronto a quella che ci buttano tutti i giorni in faccia.



OkNotizie Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.

Nessun commento: