18 settembre 2011

LA 7 intervista Don Gallo: “Berlusconi è malato, gli offro un posto nella mia comunità”



Di Sabina Barca

LA 7 intervista Don Gallo: “Berlusconi è malato, gli offro un posto nella mia comunità”
Di Sabina Barca
La notizia non è fresca, ma merita.
Incredibile fuori uscita di don Andrea Gallo nel corso della prima puntata di “in onda” in La7 , rincominciata dopo la pausa estiva, sabato 17 settembre. Don A. Gallo, definito il “Savonarola degli ultimi”, non è nuovo a critiche verso il capo del Governo. Esordisce don Gallo: “come può questa classe di governo stare lì. È ora che se ne vadano – e rincara - i parlamentari devono smettere di fare i servi del cavaliere – facendo la battuta – l'Italia è un paese bagnato da tre mari e prosciugato da “tre-monti” - e senza risparmiare nessuno - i sig. della Lega che invocano il dio po – e, riferito a Berlusconi, ricordando la lettera della sig. Veronica Lario esclama – è un ammalato il premier. È un governo senza premier. Lo fa a tempo perso. È ammalato. Possibile non ci sia una via. Voi che siete più vicini, parlamentari, ministri, non faccio nomi. La Chiesa, la mia Chiesa - e riferito all'episodio del crocifisso inserito tra il seno della signorina Minetti dal presidente del consiglio – è un'aberrazione. Ma siamo a livelli addirittura delle monache di Monza; e il crocifisso diventa una devianza. E ne conosco di devianze sessuali … è ridicolizzato in tutto il mondo”.
Infine invita ai presenti in trasmissione, professor Martino, considerati vicini al premier, di telefonare a Berlusconi con la seguente ambasciata: “gli dica che ha detto don Gallo che lo prende in comunità. Sta un po con noi. Vedrà che sta bene e chissà che poi possa ripartire” (vedi video)

Non c'è più la Costamagna!
La trasmissione televisiva ha subito un restyling. Infatti, è scomparsa la “quota donna” della trasmissione. La giornalista Luisella Costamagna è stata sostituita da Nicola Porro, noto giornalista del “il Giornale” che al fianco di Luca Telese, conduce la trasmissione.





  OkNotizie Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.

Nessun commento: