18 gennaio 2012

Le 6 notizie horror del giorno. 6 motivi per vergognarsi


Classifica degli orrori quotidiani.
 

Di Sabina Barca
  1. Litigio in casa bossi su Renzo detto il Trota. L'annosa questione e dove piazzare il pesce bollito. A Roma o a Strasburgo? Il quesito è devastante ma il risultato sarà comunque spaventoso.
  2. Il comandante Schettino difeso dai paesani: “è una brava persona”. Sarà sicuramente bravo quando tutto va bene, ma è tanto lontano da esser bravo veramente. Diceva mio padre ufficiale di marina: “una nave non deve MAI restare senza comando. Se il comandante lascia la nave è un vigliacco codardo”. Ero piccola e ho memorizzato.
  3. Scoperto a Milano Finto cardiologo da 30 anni. Il Dr. (per finta) Vladimiro Colloca visitava a domicilio per la modica cifra di 30/40 euro e i medici generici lo indicavano alle famiglie. Non aveva laurea e esercitava dal 1982. Quando si dice l'arte dell'arrangiarsi.
  4. MONTI: “chi evade avvelena i propri figli”. “I soliti ignoti saranno NOTI” e annuncia uno stop ai PRIVILEGI ECCESSIVI. S'informa che i soliti ignoti sono già noti agli umili mortali; non è chiaro invece l'alt ai privilegi eccessivi. Significa che i privilegi diciamo “NORMALI” vanno bene? Specificare privilegio normale e/o eccessivo please.

    La classifica vede la malasanità in pole position. Resta la considerazione: "beati gli italiani sani giovani... e ricchi!" Perchè essere anziani in italia  è proprio una sfiga.


Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.

1 commento:

Furio ha detto...

La tragicommedia italiana prosegue senza sosta! Capitani vigliacchi e irresponsabili, deficienti (nel senso proprio del termine, cioè che non ci arrivano) mandati in Europa (dio, speriamo di no. Meglio Roma a sto punto) per "fare politica", anziani picchiati e derubati (questa notizia è davvero agghiacciante anche se ahimè non inedita). Avanti così! L´Italia non è messa meglio della nave della Costa.