21 aprile 2012

La rete dice della Rosy Mauri. Una senatrice vice Presidente del Senato grillina?

Di Sabina Barca
Da giorni la rete dei grilli borbotta. Oggetto della discordia è la senatrice Rosy Mauri. Alcuni sostengono che, dopo l'allusione della Mauri che esprimeva un qualche interesse per il movimento a 5 stelle, Grillo potrebbe accettare l'ingresso della senatrice. Infondo, si dice, è ormai espulsa dalla lega, quindi tecnicamente non iscritta ad un partito e, sempre tecnicamente, non indagata. Se volesse davvero, la senatrice, potrebbe diventare grillina con un semplice click (VEDI), iscrivendosi al movimento dal suo computer. Certo dovrebbe rinunciare a quelle “entrate” da partito, ma, potrebbe, dare una accelerata all'ingresso in parlamento dei grilli. Una senatrice vice Presidente del Senato grillina? L'idea fa accapponare la pelle a molti sia dentro che fuori il movimento. Molti si domandano, quanto Grillo sia stuzzicato dall'ipotesi Mauri. Infondo siamo in Italia un paese dove l'assurdo diventa spesso possibile.


La domanda è: chiuso il cerchio magico leghista, si apre il cerchio comico grillino?


Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Sento cattivi odori
che vengono dalle fogne

una volta avrei detto è normale
dopo mesi di siccità quando piove

ma la puzza è vomitevole
allora mi sono chiesto cosa sarà?
apro il giornale leggo gli scandali
di questi giorni e finalmente ne traggo le conclusioni
non è colpa della pioggia
ma di tutto il marciume dei politici che galleggia. VITTORIO