26 giugno 2012

Berlusconi a pranzo con Monti si propone ministro dell'Economia. Alfano Premier.

Questa volta ci tocchiamo noi
Di Sabina Barca 
Se non fosse che l'italiano ha un ottimo umorismo, potrebbe spaventarsi a morte. 
Non finisce mai di stupire l'ex premier. Oggi a pranzo con Monti, candido come un giglio, si è proposto come ministro dell'economia promuovendo Alfano come premier.
Ma la fantasia è di casa nel Pdl infatti Cicchitto convinto dichiara. “Abbiamo dato il massimo, anzi di più. La scelta di sostenere Monti non è stata premiata dal nostro elettorato” ignorando il fallimento del governo Berlusconi, causa del governo tecnico che gli italiani devono subire. 
A detta di Cicchitto, pare che l'elettorato di centro destra non abbia gradito l'appoggio a Monti. Viene da chiedersi se ha gradito il 3 anni di “nulla di fatto”, in cui non si è messa l'economia del paese in sicurezza. 
Comunque sia l'Italia intera spera che il Presidente del Consiglio Monti abbia declinato la comica offerta, e abbia offerto a fine pranzo un buon digestivo. Sperando che buon pro gli faccia.  
La notizia scatena un sussulto orror nei vertici europei. 
Pare che l'Ue non sia altrettanto spiritosa e da Bruxelles parte un avvertimento chiaro e forte: “se cade Monti è catastrofe” … e loro ne sanno qualcosa.

verso l'infinito e oltre.

Fonte Il Resto del Carlino

Pdl in pressing su Monti: "Ora i risultati" E Silvio: "Io ministro Economia, Alfano premier" Dopo il pranzo attacca Monti: "Indeterminatezza assoluta" Il premier vede anche Bersani Commenti Il capogruppo dei deputati del Pdl, Cicchitto: "Abbiamo dato il massimo, anzi di più. La scelta di sostenere Monti non è stata premiata dal nostro elettorato". Berlusconi al termine del pranzo col premier: "Abbiamo mangiato bene" Poi dice anche: "Disponibile a fare il ministro dell'economia in un governo Alfano Silvio Berlusconi e Angelino Alfano (Imagoeconomica) Silvio Berlusconi e Angelino Alfano (Imagoeconomica) Roma, 26 giugno 2012 - Il Pdl vede Mario Monti (il segretario Angelino Alfano e Silvio Berlusconi hanno pranzato col premier) e va in pressing chiedendo risultati. Nella giornata in cui il premier vede le forze politiche che sostengono la maggioranza (ma li vede separatamente), si alza la voce del Pdl per bocca del capogruppo alla Camera, Fabrizio Cicchitto. "Con il provvedimento sulla corruzione e la riforma del lavoro abbiamo dato il massimo che una forza politica poteva dare. Anzi, siamo andati anche oltre. Ora ci attendiamo risultati da Monti dal vertice europeo". Lo dice appunto Fabrizio Cicchitto, capogruppo del Pdl alla Camera, parlando all'assemblea dei parlamentari del partito. Cicchitto ha anche sottolineato: "Stiamo vivendo una situazione di contraddizione che deriva, da un lato, dal nostro senso di responsabilita' di dar vita al governo Monti, scelta che non e' stata ripagata dal nostro elettorato. Noi sosteniamo il governo Monti ed e' una delle ragioni per cui alle amministrative non siamo andati bene''. E rivolgendosi a Berlusconi e Alfano, Cicchitto ha detto: "Andate a notificare al governo che rispetto alle scadenze e anche rispetto ai voti di di fiducia imposti abbiamo già dato, andando oltre quello che volevamo". Al termine del pranzo Berlusconi ha laconicamente commentanto: "Abbiamo mangiato bene". Parlando all'assembela dei deputati Pdl, Berlusconi però ha criticato Monti affermando: "Dopo aver ascoltato Monti abbiamo capito che siamo nell'inderteminatezza piu' assoluta". Detto che comunque il Pdl voterà la fiducia sulla riforma del lavoro, Berlusconi si è detto disponibile a fare il ministro dell'Economia in un ipotetico governo Alfano. sempre dopo il pranzo con Monti, l'ex presidente del Consiglio ha sotytolineato: "Ha ragione Alfano, con il 40% si può vincere". Berlusconi ha parlato anche dei temi economici sul tappeto: affermando che c'e' un orientamento su una misura che prevederebbe un intervento della Bce e del Fondo salva Stati per acquistare i titoli pubblici dei Paesi con uno spread troppo alto, ma solo per gli Stati virtuosi. Quindi, si escluderebbero per esempio, il Portogallo, la Spagna, la Grecia. Sarebbe invece inclusa l'Italia.




Licenza Creative Commons
ripuliamoci by sabina barca is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at ripuliamoci.blogspot.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://ripuliamoci.blogspot.it/.

Nessun commento: