28 settembre 2012

Clinton in visita a Matteo Renzi. Ecco il futuro Presidente del Consiglio.

Renzi a Charlotte :)
Di Sabina Barca

Firenze - Pare proprio la notizia attesa. Che piaccia o no, Matteo Renzi ha il sostegno del paese più potente del mondo e quindi è il probabile futuro Presidente del Consiglio. L'incontro con Clinton, ex Presidente Usa, avverrà domani a Firenze, e un caso improvvisato.
I due maggiori esponendoti del partito democratico americano, Yohn Podesta e Madeleine Albright, hanno dato la svolta carrieristica del sindaco fiorentino tre settimane fa.
La potente avanza di Renzi, è segnata da un invito per presenziare a Charlotte, durante la convention del Partito Democratico americano in cui Obama ha sfondato. L'invito particolare a Renzi, e non a Bersani, ha segnato inequivocabilmente la scelta americana del nuovo leader italiano.
La notizia, snobbata dalle maggiori testate italiane, spiega molto del conflitto interno al Partito Democratico in cui ormai i vecchi trincerati a palazzo difendono fino all'ultimo l'indifendibile.
Se il “progetto” americano si avverasse, Bersani & C. dovranno sottostare al giovane nastro nascente.

P.S. Anche Renzi invecchierà in parlamento... entrano giovani ed escono... con i piedi davanti :)

FONTE

 Licenza Creative Commons
ripuliamoci by sabina barca is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at ripuliamoci.blogspot.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://ripuliamoci.blogspot.it/.

Nessun commento: