27 febbraio 2013

Grillo e Italia: alla ricerca del paradigma perduto.



Di Sabina Barca
E chiaro che l'italiano è alla ricerca di un nuovo paradigma politico.
È nella fase in cui il vecchio vuole resistere al nuovo. Il recupero di onestà e dignità lavorativa sono imperanti e spesso auspicate negli annunci vuoti politichesi. Inesorabilmente i fatti hanno smentito ogni annuncio.
E così, cazzeggio politico, dopo cazzeggio politico, tra un intruglio e l'altro, siamo arrivati alla fase Beppe Grillo.
Ho maturato l'idea che il nostro paese più o meno viva di ventenni. I più famosi quello fascista, e quello berlusconiano. Nel mezzo un tempo infinito democristiano più varie ed eventuali.
Ora potrebbe, mio malgrado, arrivare il ventennio di Grillo.
Fa ridere perché chi si definisce comico, è a tutti gli effetti più politico dei politici, e i politici più comici di un comico.
È fatto di queste ore che Grillo ha servito il due di picche a Bersani negando la fiducia al suo governo. Una richiesta espressa ieri da Bersani in conferenza stampa, (era drammatico e greve), aveva teso la mano (con il capello), al M5S. Oggi la risposta.
Non solo Grillo rifiuta di porre la fiducia al Governo Bersani, ma ne chiede le dimissioni definendolo “morto che parla” e “uno stalker politico” in quanto accusato di "molestare il M5S da giorni".
Una reazione davvero rancorosa. Infatti il post che pubblica la notizia (VEDI), elenca ogni frase che Bersani ha pronunciato nei confronti di Grillo e movimento, senza dimenticarne una. Sembra la lista nera di Bersani. Difficile vedere in questa risposta serenità politica. C'è un forte sapore di vendetta in quello che scrive.

Chiede le dimissioni di Bersani, sfruttando il malumore della base Pd che vuole la testa del segretario Pd.
Nel frattempo, immagino la frenesia controllata nelle retrovie di Renzi.
Vuoi vedere che Grillo preferisce sedersi al tavolo con Renzi? Mah!

Io credo che il voto di Grillo non sia per nulla un voto di protesta. Siamo davvero oltre la protesta.
Qui siamo all'azione. Il voto dato a Grillo è un voto di ROTTURA, in tutti i sensi. Rottura di balle per tutte le cazzate che abbiamo sentito-subito. Rottura come SPACCATURA tra politica e società.
Su questo non transigo. È un voto di rottura.
Chiariamo che neppure il movimento non è una protesta. E' oltre. Il movimento è istituzionalizzato.
È in Parlamento e al momento ha in mano gli zebedei dei due poli (PD e PDL Monti non esiste) e dell'Italia.
Singolare che il leader Grillo, non candidato e non eletto, quindi fuori dal parlamento, svolgerà la consultazione con Napolitano. Risulta davvero sgradevole ascoltare i neo eletti inciampare, cuciti nelle interviste, ripetere sempre la stessa frase perché non sanno cosa dirà/deciderà lui.
Sono in attesa di sapere...
La sensazione che abbia la proprietà del movimento e più che mai forte.
È una gestione democraticamente incomprensibile.
Organizzata con comunicazioni di post e interviste televisive di Grillo. I Deputati aspettano che favella e scrive.
La risposta negativa dell'ex comico a Bersani, ha scatenato due reazione che, a parer mio, sono un pressing morale a favore del segretario Pd.
  1. Gira per email una richiesta di sottoscrizione che chiede a Grillo di dare la fiducia al Governo Bersani (VEDI). Fa ridere perchè puzza di artificiale. Non è una reazione spontanea della rete, ma piuttosto una richiesta nascosta di alcuni fatta da altri.
  2. Il sole 24 ore pubblica un articolo dal titolo: “Borsa: Grillo fa rallentare Milano, Ftse Mib riduce rialzo a +0,2%” se non è pressing questo”. E anche questa non sta in piedi.
Detto ciò, dico che il ligure, che si pone come nuovo archetipo politico, mi inquieta assai.
Come dicevo ieri, la situazione è piccante. Oggi ha dei tratti devastanti. 


Io, speriamo che mi sbaglio.

N.B. non dico nulla di Mr B. perché lo vedo alla finestra che aspetta il momento giusto per infilarsi.

P.S. Congratulazioni a Maroni vincitore del nord, salvatore della Lega. subito un mezzo busto di Maroni al Pirellone.

Licenza Creative Commons
ripuliamoci by sabina barca is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at ripuliamoci.blogspot.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://ripuliamoci.blogspot.it/.

Nessun commento: