20 febbraio 2013

Monti Markel. Angela non gradisce una vittoria della sinistra in Italia?!?

Ma guardateli, non sono un ammmoreeeee??

Di Sabina Barca Uff che noia.
Sembra che la signora Angela Merkel non sia favorevole a una vittoria della sinistra in Italia.
Sgomento e riflessione.
Ma ci possiamo mettere un bel: “chi se ne frega della signora Merkel!?!?!?”.

Sua altezza Angela, amica di Monti, adora comandare a casa d'altri e il sign  Monti adora sfoggiarla come l'amica potente. E ci mettiamo anche un bel: “ma mi faccia il piacere!”

Osservatorio comportamentale di Monti
Monti è qualcosa di più vicino ad un borderline. Sbanda da sinistra a destra. Stupisce che sia ancora considerato, da alcuni elettori, un voto moderato e non svarionato.

A mio avviso, votare Scelta Civile è come votare un partito bipolare, cioè un partito disturbato, inaffidabile, accentratore, contro-polare, e con obbiettiva tendenza alla disgregazione funzionale del paese.
Tradotto in breve “altera l'equilibrio dell'umore dell'italiano medio” a causa della manipolazione nella forma e nel contenuto, del pensiero italiano.
Obbiettivo?
Lasciarti in mutande

Buona Rivoluzione Civile.

S.B.
Oggi è successo:

ROMA - Un esposto alla procura di Roma nel quale si chiede di valutare l'eventuale sussistenza di profili penali legati alla lettera sul rimborso Imu a firma Silvio Berlusconi, recapitata a numerosi cittadini è stato presentato oggi da Gianfranco Mascia, candidato alConsiglio regionale del Lazio con Rivoluzione Civile di Ingroia.
Nell'esposto, che prende spunto anche dall'affissione di manifesti, spiega Mascia, con la scritta «Per ottenere il rimborso dell'Imu 2012 devi votare il Pdl», si ipotizzano i reati di truffa e di violazione dell'articolo 97 del Testo Unico della Legge Elettorale. E lo stesso Mascia ha consegnato un analogo esposto al prefetto Giuseppe Pecoraro «affinchè vengano effettuati gli opportuni accertamenti, nonchè venga valutata la sussistenza di eventuali irregolaritàelettorali».
Il candidato alla Regione Lazio ha detto di essersi rivolto alle autorità per chiedere «l'eventuale verifica di voto di scambio».
«Milioni di italiani - ha aggiunto - hanno infatti ricevuto nella propria cassetta delle lettere una busta 'truffà con la scritta 'Rimborso Imu' e con una missiva, a firma Berlusconi, il cui testo sembra proprio una promessa di soldi in cambio del voto».

FONTE


Licenza Creative Commons
ripuliamoci by sabina barca is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at ripuliamoci.blogspot.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://ripuliamoci.blogspot.it/.

Nessun commento: