12 marzo 2013

Il tramonto a 5 Stelle di Berlusconi

Aggiungi didascalia

Di Sabina Barca
Ma ti pare che quando tutto va a rotoli, chiudono aziende, gli italiani danno fondo ai risparmi, o non riescono a pagare i conti e finiscono sotto i ponti, il Pdl in todo, pensa bene di fare una marcia in tribunale per Berlusconi.
Non ricordo quante volte ho detto e pensato, che i problemi di quell'uomo non sono i problemi degli italiani.
Non capisco neppure come molti cittadini si sentano in sintonia con B. al punto tale da immedesimarsi nel suo casino giudiziario, temendolo per se stessi, dimenticando la miseria che incombe sulle loro teste.
L'empatia di destra è straordinaria.

Un partito intero occupato a difendere un leader che si permette un ricovero per un po di congiuntivite e di pressione alta. Si attivassero con la stessa forza in difesa e protezione dei diritti dei lavoratori, del welfare disintegrato, dell'istruzione impoverita ed elitaria etc etc. Un partito che arriva persino a bussare alla porta di Napolitano per protestare contro la magistratura infame.
Andassero dal Presidente per annunciare la rinuncia a tutti i privilegi e ai rimborsi elettorali. Mettessero in essere un po di quelle parole spot che continuano a ripetere come una nenia senza senso.
Quanta energia per uno solo! Quanto menefreghismo per i molti.
Il macello B è sempre lo stesso.
Quando c'è lui non si parla altro dei suoi casini giudiziari. Il paese intero passa in ombra rispetto ai suoi processi. L'intera politica accentra tutto nella sua persona. La miseria del paese resta a guardare il vittimismo dell'accentratore B. e finisce per impietosirsi del miliardario con la pressione alta.

Dicessero i suoi avocati, però, che la difesa adottata, punta sempre alla prescrizione, da lui ritenuta una assoluzione. Spiegassero che l'ostruzionismo difensivo passa anche dai certificati medici e dalle malattie immaginarie del povero ricco di Arcore.
In qualche modo bisognerà pur fare per perdere tempo e far decadere i termini.
Che palle.

La sua fobia per l'arresto non deve esasperare il paese intero. Intanto se proprio gli va male, ha gli arresti domiciliari... e il suo domicilio non è certo una galera.

C'è un'arietta cattiva in parlamento per B.
C'è aria strana a 5 stelle in Parlamento (e non è un hotel) infatti, il Sen. Vito Crimi, ha già buttato lì che il M5S voterà sì in Parlamento all'arresto del Cavaliere e alla sua ineleggibilità.
Se mai arrivasse quel giorno, e quella votazione, la speranza è che ci sia anche Idv.
P.S. 1
questa uveite del PERSEGUITATO, non sarà invece il risultato di un abuso di viagra, che gli fa vedere tutto il mondo azzurro/blu (in sintonia con l'azzurro del partito) ??? :p
P.S.2
A due settimane dal voto siamo in piena crisi uveistica. Se ci va bene sopravviviamo allo slalom gigante a 8 punti di Bersani... diversamente la nazione sarà dichiarata diversamente abile ...

Licenza Creative Commons
ripuliamoci by sabina barca is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at ripuliamoci.blogspot.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://ripuliamoci.blogspot.it/.

Nessun commento: